Prospettive e contesto (video)

Le fake news nell'era digitale sono uno degli ultimi problemi che hanno destato preoccupazione tra intermediari, governi e utenti online. Le fake news sono storie create in modo deliberato ed errate, che vengono diffuse da certe aziende per promuovere i propri interessi. Con la crescita dei social media, le fake news sono proliferate; hanno infatti trovato una piattaforma per diffondere queste storie ad un pubblico enorme. Secondo un'analisi recente, le fake news hanno creato più attività su Facebook delle principali notizie elettorali delle 19 maggiori agenzie di stampa messe insieme. Inoltre, uno studio di Stanford ha recentemente rilevato che oltre l'80% degli studenti non è in grado di identificare contenuti sponsorizzati da notizie "reali".

Estremismo e reclutamento online: individualo, fermalo!

Questo tutorial video offre un’introduzione su come le informazioni vengono gestite e acquisite su Internet. Più precisamente, essere in grado di trovare informazioni affidabili e affidabili sta diventando sempre più impegnativo. Da un lato, valutare l’affidabilità delle informazioni che leggiamo sta diventando sempre più difficile. Dall’altro, il reclutamento online si basa su tecniche sofisticate che trasformano gli utenti inconsapevoli in obiettivi facili. Questo video aiuta a chiarire i problemi discussi sopra e fornisce alcuni consigli pratici su quali misure possono essere adottate per ridurre al minimo i rischi relativi alle nostre attività online quotidiane.

Notizie false e propaganda estremista online. Sono collegati?

Ola Kaczorek, un’attivista LGBT racconta la storia di una notizia falsa usata nella propaganda estremista online. Scopri come le notizie false create negli Stati Uniti hanno facilitato il reclutamento di giovani in movimenti estremisti e violenti assalti a eventi di orgoglio in Polonia, incluso il tentativo di attacco con esplosivi.